sdzoo:



Best gif ever. Watch the whole video: http://youtu.be/c4JUu-kTaIs

sdzoo:

Best gif ever. Watch the whole video: http://youtu.be/c4JUu-kTaIs

(via l231)

wafertubo:

tastefullyoffensive:

Famous Paintings on Bread by Ida Frosk

Previously: Unuseful Everyday Objects

Sarebbe una colazione fantastica.

(via zuccaquasivuota)

microwhat:

Jesus / 660 seconds

thinkwingman:

The Goldilocks of Rucksacks’ from Topo Designs

Colorado-based apparel and accessory experts Topo Designs hit the jackpot the day they decided to manufacture a rucksack which was just as suited to trekking through the Alaskan Mountains as it was commuting through New York City.

Described by those responsible for its creation as being made “not too big [but] not too small, and not too fancy [but] not too simple” these are the slightly ambiguous, though undeniably handy, multi-purpose functions of the Rover Pack, which deem it worthy of its fairy tale-inspired nickname.

Durable, lightweight and water-resistant, this rucksack invites adventure with its every purpose, exhibiting room for both your laptops or gadgets, as well as your water bottles or extra outdoor gear.

Connect with Wingman on Facebook or Twitter.

(via thinkwingman)

kitchenbrain:

Gli INDISPENSABILI in cucina.
Prima volta fuori casa? State traslocando? Vi siete trasferiti in Nuova Zelanda? Per sentirvi a casa basta avere una cucina ben fornita. Queste sono tutte cose che resistono almeno un mese (tranne forse le uova) quindi qui trovate gli indispensabili per cucinare senza fare spesa ogni giorno.
Se avete tutto ciò, potete fare un sacco di cose!
Indispensabili, ovvero quello che si può tenere di default in cucina senza paura che le scadenze vi preoccupino.

Le basi da avere sempre: Olio, sale, aceto, zafferano, erbe aromatiche secche, farina 00, pangrattato, latte UHT, vino bianco, uova, burro, pane in cassetta, zucchero e cioccolato fondente.

Il cibo:
Spaghetti, buoni per qualsiasi pasta lunga a sugo liquido.
Pasta corta, per le paste con sugo non liquido (con verdure, tonno ecc)
Riso carnaroli, per i risotto
Farina gialla, una polenta è sempre veloce da fare
Polpa di pomodoro: perfetta per sughi e secondi in umido
Minestrone surgelato: essendo verdure a pezzetti oltre a farci il minestrone potete farci contori, secondi in umido di carne o pesce o usarlo per risotti alle verdure
Panna da cucina: è l’estremo rimedio, io non la uso quasi mai, però può salvare la serata
Pesto genovese: comprato o fatto da voi, si conserva bene a lungo
Foglie di basilico: le mettete in sacchetto gelo in freezer e lo sbriciolate (ancora congelato) nei sughi all’ultimo minuto
Fogli di pasta all’uovo: lasagne, cannelloni… devo dire altro?
Cubetti di guanciale: meglio della pancetta, utile per carbonara, amatriciana, ma anche frittate…
Salmone affumicato: ottimo per pasta, risotti e anche antipasti e fingerfood improvvisati
Trita surgelata: perfetta per ragù veloci o polpette o hamburger
Tonno sott’olio: antipasti, primi, secondi (aggiungendo il tonno ai piselli e alla passata ad es.)
Ceci in scatola: contorno per pesce o passati come primo, i ceci sono veloci perché inscatolati già cotti
Piselli e spinaci surgelati: per zuppe, risotti, pastasciutta, contorni, secondi in umido
Petti di pollo: facili da ritirare congelati una volta fatti a fette, sono utili per bistecche o spezzatini, al contrario del manzo non si rovinano troppo in congelamento, si scongelano velocemente e non si rovinano troppo se si sbaglia cottura.
Filetti di merluzzo congelati (anche sogliole): sono il pollo del mare, ci si possono fare antipasti, primi e secondi. La cottura è veloce e sono estremamente personalizzabili
Aglio e cipolle: buona parte dei piatti, per essere gustosi, partono dal soffritto, aglio e cipolle (o scalogni)  resistono bene in dispensa, soprattutto quelli in treccia da conservazione
Porro: è più leggero per il soffritto, ottimo in zuppe e fantastico con carne e pesce, si conserva 2 o 3 settimane in frigo
Patate: non surgelate, le patate fresche, se tenute al buio, resistono anche mesi. Controllatele spesso perché una sola, marcendo, può fare danni
Limoni ed arance: altissima longevità ottimi per cucina e pasticceria
Pesche sciroppate: vi salvano il dolce… ad esempio con un amaretto al posto del nocciolo, passate al forno, sono un dolce velocissimo.
Amarene: partendo dal presupposto di avere del gelato, sono quel tocco che fa la differenza. Resistono anni. Si possono servire anche con semplice cioccolato fuso
Attrezzature:
Pentolame: basteranno una pentola alta per pasta o zuppa, una padella per saltare verdure o cuocere bistecche e un tegame per sughi, risotti o secondi in umido.
Attrezzi: un coltellino per pulire verdure, un coltello per arrosti (magari flessibile) e un coltello da cucina (trinciante) sono la coltelleria base. Un cucchiaio in plastica resistente al calore e un leccapentole con terminale in gomma per raccogliere ogni cosa. Una paletta forata per carni e fritti, una frusta per girare salse, polenta o fare creme ecc, e una schiumarola per scolare pasta o verdure.
Importantissimo avere boule, ciotole di diversi diametri
Colapasta: perfetto anche per scolar verdura
Frullarore ad immersione: creme di verdura, zuppe, composti tipo crepes o basi per dolci, si fa di tutto col frullatore ad immersione, se lo prendete completo di componenti aggiuntivi non dimenticatevi la frusta e il bicchiere con lame ad elica.

kitchenbrain:

Gli INDISPENSABILI in cucina.

Prima volta fuori casa? State traslocando? Vi siete trasferiti in Nuova Zelanda? Per sentirvi a casa basta avere una cucina ben fornita. Queste sono tutte cose che resistono almeno un mese (tranne forse le uova) quindi qui trovate gli indispensabili per cucinare senza fare spesa ogni giorno.

Se avete tutto ciò, potete fare un sacco di cose!

Indispensabili, ovvero quello che si può tenere di default in cucina senza paura che le scadenze vi preoccupino.

Le basi da avere sempre: Olio, sale, aceto, zafferano, erbe aromatiche secche, farina 00, pangrattato, latte UHT, vino bianco, uova, burro, pane in cassetta, zucchero e cioccolato fondente.

Il cibo:

  • Spaghetti, buoni per qualsiasi pasta lunga a sugo liquido.
  • Pasta corta, per le paste con sugo non liquido (con verdure, tonno ecc)
  • Riso carnaroli, per i risotto
  • Farina gialla, una polenta è sempre veloce da fare
  • Polpa di pomodoro: perfetta per sughi e secondi in umido
  • Minestrone surgelato: essendo verdure a pezzetti oltre a farci il minestrone potete farci contori, secondi in umido di carne o pesce o usarlo per risotti alle verdure
  • Panna da cucina: è l’estremo rimedio, io non la uso quasi mai, però può salvare la serata
  • Pesto genovese: comprato o fatto da voi, si conserva bene a lungo
  • Foglie di basilico: le mettete in sacchetto gelo in freezer e lo sbriciolate (ancora congelato) nei sughi all’ultimo minuto
  • Fogli di pasta all’uovo: lasagne, cannelloni… devo dire altro?
  • Cubetti di guanciale: meglio della pancetta, utile per carbonara, amatriciana, ma anche frittate…
  • Salmone affumicato: ottimo per pasta, risotti e anche antipasti e fingerfood improvvisati
  • Trita surgelata: perfetta per ragù veloci o polpette o hamburger
  • Tonno sott’olio: antipasti, primi, secondi (aggiungendo il tonno ai piselli e alla passata ad es.)
  • Ceci in scatola: contorno per pesce o passati come primo, i ceci sono veloci perché inscatolati già cotti
  • Piselli e spinaci surgelati: per zuppe, risotti, pastasciutta, contorni, secondi in umido
  • Petti di pollo: facili da ritirare congelati una volta fatti a fette, sono utili per bistecche o spezzatini, al contrario del manzo non si rovinano troppo in congelamento, si scongelano velocemente e non si rovinano troppo se si sbaglia cottura.
  • Filetti di merluzzo congelati (anche sogliole): sono il pollo del mare, ci si possono fare antipasti, primi e secondi. La cottura è veloce e sono estremamente personalizzabili
  • Aglio e cipolle: buona parte dei piatti, per essere gustosi, partono dal soffritto, aglio e cipolle (o scalogni)  resistono bene in dispensa, soprattutto quelli in treccia da conservazione
  • Porro: è più leggero per il soffritto, ottimo in zuppe e fantastico con carne e pesce, si conserva 2 o 3 settimane in frigo
  • Patate: non surgelate, le patate fresche, se tenute al buio, resistono anche mesi. Controllatele spesso perché una sola, marcendo, può fare danni
  • Limoni ed arance: altissima longevità ottimi per cucina e pasticceria
  • Pesche sciroppate: vi salvano il dolce… ad esempio con un amaretto al posto del nocciolo, passate al forno, sono un dolce velocissimo.
  • Amarene: partendo dal presupposto di avere del gelato, sono quel tocco che fa la differenza. Resistono anni. Si possono servire anche con semplice cioccolato fuso

Attrezzature:

  • Pentolame: basteranno una pentola alta per pasta o zuppa, una padella per saltare verdure o cuocere bistecche e un tegame per sughi, risotti o secondi in umido.
  • Attrezzi: un coltellino per pulire verdure, un coltello per arrosti (magari flessibile) e un coltello da cucina (trinciante) sono la coltelleria base. Un cucchiaio in plastica resistente al calore e un leccapentole con terminale in gomma per raccogliere ogni cosa. Una paletta forata per carni e fritti, una frusta per girare salse, polenta o fare creme ecc, e una schiumarola per scolare pasta o verdure.
  • Importantissimo avere boule, ciotole di diversi diametri
  • Colapasta: perfetto anche per scolar verdura
  • Frullarore ad immersione: creme di verdura, zuppe, composti tipo crepes o basi per dolci, si fa di tutto col frullatore ad immersione, se lo prendete completo di componenti aggiuntivi non dimenticatevi la frusta e il bicchiere con lame ad elica.